A Marikebuni si ristruttura e si amplia un dispensario

L'associazione interviene attivamente alla completa ristrutturazione e all'ampliamento del dispensario di Marikebuni, un villaggio a 3 km da Mnazi Mmoja. 
La situazione attuale della struttura sanitaria è estremamente precaria e disagiata e inoltre le elementari regole d'igiene sono inesistenti. 
Il dispensario è composto da un'unità di pronto soccorso che verrà ampliata secondo le leggi vigenti e a cui verranno rifatti tetto, controsoffitto, porte, finestre e pavimentazione. Il magazzino dei medicinali, di fatto inutilizzabile, sarà completamente rifatto e così gli uffici, pericolanti e ridotti a garage. I servizi non disponevano di fossa biologica e di sanitari. La rete fognaria sarà completamente rifatta. L'ala della Maternità necessita di restauri e verranno rimpiazzate rubinetterie e lavandini, completamente arrugginiti. I lavori di cantiere sono iniziati a pieno ritmo il 5 dicembre 2014 e si  stima entro fine febbraio 2015 di poterli concludere rendendolo attivo ed operativo. L'associazione provvederà inoltre a sostenere del personale sanitario aggiuntivo, garantendo in tal modo un'assistenza medico infermieristica accurati a tutti i bisognosi dei villaggi limitrofi.