Piogge | Aumentano i problemi sul Sabaki

Malindikenya.net fa la sua parte con i medicinali

Le piogge delle ultime due notti hanno reso la situazione sulle rive del fiume Sabaki, nell'immediato entroterra di Malindi, ancor più problematica dei giorni precedenti. Gli sfollati dai villaggi poco lontani dagli argini del corso d'acqua sono aumentati, si contano almeno 3000 persone senza un tetto, un campo coltivabile e adeguata protezione dall'inclemenza del tempo. Di fronte alla necessità della Croce Rossa di Malindi di ricevere aiuti di ogni tipo, da cibarie a tende, coperte e vestiti, anche Malindikenya.net ha fatto la sua parte, consegnando uno scatolone di medicinali di ogni tipo per bambini e adulti, ricevuti da diverse donazioni di lettori e residenti. Nel frattempo due onlus con cui collaboriamo quotidianamente, La Karibuni e Sorrisi Africani, hanno contribuito con importanti somme di denaro. Nei prossimi giorni continueremo a monitorare la situazione. Sono già arrivati anche piccoli ma significativi contributi dei lettori, che in questo periodo di crisi economica hanno davvero un grande valore. Continuiamo così, nel nostro piccolo, a cercare di rendere la vita di chi vive fianco a fianco con noi meno drammatica possibile.