Adozioni

L'Adozione a Distanza è una forma di solidarietà che mira ad aiutare i bambini, le famiglie, le scuole, i villaggi e le comunità più bisognose, spesso situate nei paesi in via di sviluppo. L'obiettivo è permettere alle persone più bisognose di superare momenti di difficoltà e acquisire capacità e mezzi di autosviluppo. L'Adozione a Distanza non è l'Adozione Giuridica e non si tratta solo di aiuto economico, ma richiede un coinvolgimento attivo e responsabile da parte del sostenitore. Anche se non c'è la vicinanza fisica, quella che si instaura è una vera relazione affettiva che per il bambino adottato è molto significativa in termini di crescita e di riferimento nella sua vita di bimbo. Per questo ai sostenitori viene chiesto un impegno morale e non giuridico, a voler significare che la scelta di solidarietà è più forte e vincolante di qualunque contratto.







Impegno economico


Quota annuale

La quota annuale per impegnarsi in un'Adozione a Distanza è di Frs. 588.-, pagabili in un'unica soluzione o in quattro soluzioni di Frs. 147.- a scadenza trimestrale o in dodici soluzioni di Frs. 49.- a scadenza mensile.


L'importo, nominalmente destinato al bambino adottato viene devoluto per coprire le spese educative, sanitarie e generi alimentari dei bimbi del villaggio "Mnazi Mmoja", nell'entroterra di Malindi, in Kenya.

L'importo, qualunque sia la modalità di pagamento prescelta, va versato tramite bonifico bancario o cedola postale a :


Sorrisi Africani

Credito Svizzero - Lamone - Svizzera - CCP 69-5626-3

cto. 0592 - 144382 -50

(IBAN - CH23 0483 5014 4382 5000 0)



Durata

In linea generale l'aiuto termina con il completamento delle attività di sostegno, per esempio alla fine degli studi del bambino adottato a distanza. Per questo è richiesto ai sostenitori, o sponsor, un impegno di almeno tre anni e un preavviso di alcuni mesi al momento dell'interruzione.



Interruzione

Nel caso il sostenitore o lo sponsor volesse interrompere il sostegno, questi è tenuto a comunicarlo con un preavviso di tre mesi, ovvero al momento dell'ultimo pagamento che intende effettuare, affinché si possa trovare un'altra persona che continui a sostenere il bambino. Vengono richiesti i tre mesi di preavviso per evitare che il bambino, per esempio, subisca il trauma dell'interruzione degli studi ma soprattutto quello della fine della relazione affettiva.



Benefici fiscali

Chi effettua erogazioni liberali in favore di "Sorrisi Africani" per il valore sociale e la solidarietà internazionale che rappresenta, potrà usufruire delle agevolazioni fiscali previste dalla legislazione Svizzera. L'agevolazione in ogni caso è consentita a condizione che il versamento sia eseguito esclusivamente tramite: Banca, Ufficio Postale, Carta di Credito, Assegni bancari.



La vostra collaborazione

Il rispetto delle scadenze, la comunicazione del cambio di indirizzo, l'uso dello stesso cognome a cui è assegnata l'adozione a distanza, il preavviso dell'impossibilità a continuare sono attenzioni fondamentali per il buon andamento del progetto.